Crea sito

Mario Paonessa pronto a sfidare un nuovo deserto con lo zaino in spalla

Lavena Ponte tresa, 4 Aprile – Mario Paonessa, runner dell’Atletica Verbano e organizzatore della Tre Campanili di Marchirolo, è partito questa mattina per la nuova avventura lungo i 250 km della MARU.

Dopo un inverno passato ad allenarsi sui sentieri di casa anche con pioggia e neve, sempre zaino in spalla per abituarsi al trasporto del necessario per la corsa in autosufficienza, questa mattina è decollato dall’aeroporto di Linate. Destinazione India, per la precisione deserto del Thar, dove si tiene la MARU – Maharaja Rajasthan Ultramarathon, un ultratrail a tappe di 250 chilometri.

Mario non è nuovo ad imprese del genere, tanto che l’anno passato corse la famosa Marathon des Sables, una manifestazione di pari distanza della MARU, ma da correre nel deserto del Marocco. Paonessa in quell’occasione raccolse un ottimo 52° posto su oltre 1300 partecipanti.