Crea sito

Proserpio e Begnis sono i più veloci dal lago alla grotta del Remeron

Proserpio e Begnis sono i più veloci dal lago alla grotta del Remeron

Comerio, 25 Aprile – Come di consueto nella giornata della libepodio-maschile-gromeron-2018razione, l’Atletica Gavirate col sostegno di 100% Anima Trail ha organizzato la quinta edizione della Gromeron, la corsa in montagna che dalle sponde del Lago di Varese si arrampica lungo le pendici del Campo dei Fiori per portare i podisti a tagliere il traguardo posto presso la Grotta del Remeron.

Poco meno di otto km (7,7) con un dislivello positivo di 525 metri con ben pochi tratti tratti pianeggianti, oltre al veloce avvio lungo la ciclabile, con l’ultimo terzo di gara che abbandona i tornanti di asfalto per approdare sui sentieri tanto cari agli skyrunner locali.

Il percorso davvero suggestivo, con il bellissimo passaggio in una piazza di Comerio animata dalla  banda di paese e gremita di gente, compresi i moltissimi bambini che avevano precedentemente preso parte al minigiro a loro dedicato, ha visto primeggiare Paolo Proserpio (Valetudo-Serim) che ha guidato la corsa respingendo gli attacchi del forte triatleta Manuel Bonardi.

podio-femminile-gromeron-2018Terza piazza per un ottimo Fernando Coltro (Runners Valbossa) che bissa il podio dell’anno passato.

Nella gara al femminile è la specialista Elena Begnis (Atletica Arcisate) ad avere la meglio con una galoppata solitaria sin dalle prime battute.

Secondo gradino del podio per Elena Soffia dei Maratoneti Cassano, mentre a completare il terzetto di reginette di giornata ci pensa Caterina Fornasa dell’Atletica Verbano.

Il circuito tornerà a metà Maggio con la tappa di Cuveglio, la Brevissima, un’altra cronoscalata da mozzare il fiato.