Crea sito

2° Trail de Cujaa – Vittorie per Luca Speroni e Lorena Strozzi

Cugliate Fabiasco, 2 Giugno – Seconda edizione per il mini trail di Cugliate Fabiasco, gara di corsa in montagna organizzata dall’Atletica 3V in collaborazione con la Scuola dell’infanzia di Cugliate Fabiasco.

Gli appassionati di skyrunning varesine si sono ritrovati, in cerca anche del fresco dei sentieri alberati, per affrontare il bel percorso di circa 9 km disegnato con continui saliscendi.

Dopo la partenza prevista presso il Campo Sportivo di Cugliate Fabiasco, infatti, dopo un breve tratto di asfalto i podisti si sono subito tuffati nei boschi che dividono Cugliate da Cunardo, per circumnavigare i Monti di Castelvecchio.

Il gruppo si sfilaccia sin dal primo km, con un piccolo manipolo di apripista a comandare sulle pendenze che toccano da subito punte al 20% e non concedono di rifiatare fino al terzo km di gara. Duemila metri ondulati permettono al gruppo di alzare un po’ il ritmo in vista poi della seconda asperità di giornata, un km circa di salita sempre più ripida per raggiungere la vetta dei Monti di Castelvecchio, con  alcuni scorci panoramici sulla vallata circostante.

A due terzi del percorso giunge l’ora dei discesisti, dove chi si è risparmiato durante la salita ora può fare la differenza a mente lucida tra stretti single track e tratti di pietraia scombinando le posizioni in classifica.

podio-maschile-cujaaIl percorso nell’ultima tratto torna a far calpestare l’asfalto percorso all’andata e la volata finale è un affare a tre, con due dei favoriti per la vittoria finale del circuito Gran Prix, Paolo Proserpio (Valetudo Serim) e Alessandro Losa (GS Bognanco) a sfidare il giovane Luca Speroni (SC Cunardo). E’ proprio quest’ultimo a risultare il più veloce nel finale e a transitare per primo sotto al gonfiabile d’arrivo. La seconda Piazza va a Proserpio per soli 3 secondi, che a sua volta rifila 6 soli secondi a Losa che si deve accontentare del terzo gradino del Podio.

Nella classifica femminile invece è Lorena Strozzi (Amatori Atletica Casorate) a confermare il suo feeling con salite e sterrato. La seconda piazza spetta invece a Elena Benecchi che nonostante le spiccate qualità di discesista non riesce a ridurre il gap accumulato nella parte di percorso con dislivello positivo. Alle spalle della portacolori della Libertas Forno, medaglia di bronzo per Camilla Bollini degli Athlon Runners, neo iscritta al Grand Prix.

Il circuito delle Montagne Varesine tornerà Domenica 9 Giugno con la quinta tappa prevista a Marchirolo, con l’undicesima edizione della I Tre Campanili organizzata dall’Atletica Verbano.

(Visited 1 times, 1 visits today)